1 ottobre 2009

AlicePay, altra truffa di casa Telecom


Fino a qualche anno fa la Telecom faceva affari d'oro con i Dialer, piccoli programmi che si installavano nei nostri PC e facevano partire chiamate ai numeri 899 e/o verso numeri satellitari. Scene di panico alla visione di bollette di centinaia di euro, a volte anche migliaia.
Telecom la prima volta te l'abbuonava, ma ti diceva: "Caro cliente, dalla prossima volta non ci saranno più scuse, se non vuoi rischiare di incorrere in altri dialer fatti una bella linea ADSL". Tutto questo infatti poteva accadere solo con le classiche linee a 56Kbps.
Ora che la maggior parte degli italiani hanno l'ADSL (almeno si spera...!), e soprattutto in periodi di crisi, Telecom ha studiato il modo di rastrellare qualche(?) soldo dalle tasche dei propri clienti ADSL.
Il giochino inventato da Telecom si chiama ALICE PAY. Riporto la descrizione di questo servizio direttamente dal sito di AlicePay.

Alice Pay è:

  • semplice, perché basta un click e l’addebito avviene direttamente sul proprio Conto Telecom Italia, in alternativa quindi all'utilizzo di carte di credito o a modalità di acquisto pre-pagate
  • sicuro, perché con l'acquisto online, il riconoscimento della linea Alice avviene in automatico.
  • affidabile perché i contenuti proposti vengono scelti da Telecom Italia attraverso accordi con i migliori Provider presenti sul mercato
Come è facile capire, nel paese delle menzogne e delle truffe legalizzate, tutto quello che viene mostrato come un vantaggio per l'utente finale è sempre una grande "inculatura"!
Ci pisciano addosso e dicono che piove!

Questa volta la truffa sta nel potersi abbonare ad una serie di servizi (demenziali) con un semplice click, senza una conferma da parte del titolare della linea Telecom. Il servizio si attiva automaticamente e l'unico avviso di Telecom è una mail in cui ti avvisa dell'avvenuto acquisto, senza alcun link di conferma. Email come queste:

Caro Cliente, desideriamo ringraziarti per aver scelto sul portale web di neomobile i contenuti digitali di Telecom Italia. Il tuo ordine e' stato registrato con il codice di transazione n. xxxxxxxxx Ti confermiamo che hai acquistato in data xx/xx/xxxx alle ore xx:xx:xx i seguenti prodotti
Area tematica Prezzo (in Euro, Iva inclusa)
Community Alice Pay 8,00
L’importo mensile sarà addebitato sul Conto Telecom Italia associato alla tua linea telefonica xxxxxxxxx. L'abbonamento è su base adesione ed è a tempo indeterminato con pagamento ogni 30 giorni dalla data di attivazione xx/xx/xxxx. Puoi esercitare comunque, in qualsiasi istante, il diritto di recesso direttamente via web attraverso il sito www.alicepay.it oppure chiamando gratuitamente il Servizio Clienti 187, attivo tutti i giorni 24 ore su 24. Il recesso ha effetto allo scadere dei 30 giorni dalla data di attivazione o dalla data dell’ultimo rinnovo dell’abbonamento.

Quindi, se per errore si clicca un link, possiamo rischiare di abbonarci all'istante ad un servizio di cui magari si voleva solo qualche informazione in più, ma non spendere 8,00 € al mese.
Ma se questi servizi sono riservati solo a persone maggiorenni, come fa Telecom ad assicurarsi che colui che ha cliccato ha più di 18 anni? Un modo potrebbe essere quello della conferma tramite e-mail: una tecnica utilizzata quasi ovunque. E invece no, acquisto immediato e per un mese te lo devi tenere!
In più non devi inserire nemmeno il numero telefonico su cui verrà addebitato il servizio, Telecom tramite l'indirizzo IP riconosce la linea telefonica e addebita!
Quindi se qualche vostro amico usa la vostra linea ADSL state attenti! Se poi qualche male intenzionato si introduce nella vostra rete wireless domestica...ATTENZIONE!!!


Controllate se avete servizi attivi
Per controllare se avete servizi di Alice Community Pay attivi, andate sul sito di AlicePay e cliccate su I tuoi acquisti. Inserite la vostra email alice e la password. Avrete accesso ad una pagina con il Riepilogo Acquisti.


Come disattivare servizi attivi
Nella pagina de I tuoi acquisti potrete (se tutto va bene) disattivare il servizio. Il "se tutto va bene" è dovuto al fatto che molte persone hanno denunciato il fatto che hanno fatto più volte invano richieste di disattivazione dei servizi Alice Pay. Vi consiglio di chiamare il 187 più volte e di tentare anche dalla pagina degli acquisti di provare a disattivare. Intimate, o meglio fate, denunce all'AGCOM e all'AGCM come pratiche commerciali scorrette.


Come disattivare Alice Pay
Potrete parlare con molti operatori del 187 ma nessuno vi dirà mai che potete modificare i Permessi di acquisti di Alice Pay andando su Gestione Linea. Naturalmente su tutte le linee telefoniche gli acquisti Alice Pay sono ATTIVATI, ma questo sempre perché Telecom è dalla parte del cliente. Fate immediatamente la richiesta di disabilitazione degli acquisti alice pay.


CB


Link Utili:
  • AGCM (Autorità Garante Concorrenza e Mercato)
  • AGCOM (Autorità per le garanzie nelle Comunicazioni)
-

9 commenti:

Andrew ha detto...

vergognoso!

Anonimo ha detto...

Tutto a posto, ho fatto come hai suggerito e ques'ennesima boiata è per il momento sterilizzata.

Dato che non ho sottoscritto alcun allegato contrattuale e non mi è stata richiesta alcuna procedura di riconoscimento, spero bene di aver buone basi per il reclamo.

Addirittura non riesco a sapere a quale cellulare è stato attivato l'abbonamento. Non so neanche chi abbia beneficiato, e se ne ha effettivamernte beneficiato.

Ho pagato la bolletta decurtata dei soldi addebitati per questo extracontratto, fatto la raccomandata A/R a Telecom di reclamo, e segnalazione all'AGCOM modulo D, diffidandoli dall'interrompere il servizio base ADSL.

Ora mi manca di entrare in conciliazione, vi tengo al corrente.

..:: Symbian ::.. ha detto...

Grande...così si fa!

Anonimo ha detto...

Salve,anzitutto grazie per questo blog.Proprio ieri mi sono accorto che mia figlia ha attivato ad agosto questi ca--o di abbonamenti a 20 € l'uno morale dovrò pagare circa 400 e dico 400 euri per ste minchiate!!! se non è una truffa questa. Sapete a chi posso rivolgermi ?es. associazioni consumatori? GRAZIEEEE

max ha detto...

beh è chiaro lo scopo di questo servizio micidiale per le nostre tasche.

disabilitatelo in massa!

passate parola a chiunque abbia alice adsl :)

..:: Symbian ::.. ha detto...

@Anonimo: Guarda, io ti consiglio di fare subito ricorso al Corecom della tua regione, altrimenti potresti provare con un giudice di pace. Nel primo caso puoi andare anche senza un avvocato, nel secondo invece ti serve.
Ci sarebbe anche l'ipotesi AGCOM (livello superiore al Corecom) che potresti intraprendere.
La truffa è palese, io penso che un qualsiasi giudice capirebbe la malafede di Telecom.

Ciao

Charlie ha detto...

@Symbian, ho fatto come suggerito. Ho scaricato il modulo di conciliazione dal sito 187 e ho attivato la conciliazione davanti a Corecom con assistenza Altroconsumo. Il link ADSL è ancora attivo, ma l'importo in reclamo non è ancora stato cancellato. Tutto tace.

Charlie ha detto...

A posto, telecom manda a breve una nota di credito, e mi chiede cortesemente di rinunciare a proseguire con la segnalazione al corecom. Una discreta fatica ma un lieto fine, per me. Certo, se il governo avesse lasciato passare la class-action sarebbe tutto diverso, e la smetterebbero di spremere chi non ha il tempo di reagire.

Marco ha detto...

Sono incappato anche io in questa "truffa". A settembre per puro caso controllo la mia casella di posta elettronica alice che non controllavo da mesi e leggo che mi son stati attivati 3 servizi, due di suonerie e uno di giochi al prezzo di 44,90 al mese. Subito vado sul portale e disattivo. Chiamo il 187 e faccio presente che son servizi mai attivati in quanto in quella data non c'era nessuno in casa. Mi vien detto che non pagherò nulla. Bolletta successiva mi viene addebitato un servizio da 20 euro, chiamo e mi dicono di stornare la cifra e mandare solo il dovuto. Arriva poi sollecito di pagamento per quei 20 euro, denuncio al CORECOM ma l'ADICONSUM da me delegata non si presenta. Nuova bolletta altro servizio addebitato, altro reclamo e una dei capoccia di telecom mi contatta per dirmi che devo pagare e stare zitto visto che ho attivato io i servizi. Qualche giorno fa faccio domanda per passare a fastweb. Questa mattina nuova bolletta telecom con addebitato un servizio da 4,90.
La cosa è vergognosa.
PS: la cosa carina è che a Settembre non risultava nessuna cifra del numero di cellulare beneficiario dei servizi, a dicembre sono apparse le prime cifre del numero di cellulare (numero sconosciuto in famiglia). Ogni volta che ho chiesto al 187 il numero del beneficiario mi han risposto che per la privacy non possono fornirmelo -_-'