28 giugno 2009

Berlusconi e la sua corte a cena con due giudici costituzionali





GIUDICI E GIUDICATI A CENA ASSIEME
PER UN ORGASMO
DI TRASPARENZA E INDIPENDENZA DELLE PARTI


Nel mese di maggio 2009 Luigi Mazzella avrebbe tenuto nella sua residenza romana una cena alla quale hanno partecipato, oltre ad il suo collega giudice delle Corte Costituzionale Paolo Maria Napolitano, il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, il Ministro della Giustizia Angiolino Alfano, l'avv. on. Niccolò Ghedini, il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Gianni Letta e il presidente della Commissione Affari Costituzionali del Senato Carlo Vizzini.
Gli argomenti al centro della riunione sarebbero stati le riforme costituzionali in materia di giustizia e il lodo Alfano, sul quale la stessa Corte Costituzionale dovrà esprimere il proprio parere di costituzionalità il 6 ottobre.

...e ora secondo voi, dovremmo davvero credere che questi giudici saranno imparziali nel giudicare la costituzionalità del lodo Alfano (semmai ci fosse tutto questo bisogno...lo capirebbe pure quella specie di ministro dell'(in)giustizia che ci ritroviamo) ???


CHIEDIAMO LE DIMISSIONI IMMEDIATE DI QUESTI GIUDICI
SCRIVI ALLA CORTE!


Nessun commento: