19 dicembre 2008

Complicità e Sospetti



Ieri la Giunta per le autorizzazioni a procedere della Camera ha negato l'autorizzazione a eseguire la misura cautelare degli arresti domiciliari nei confronti del deputato Margiotta.
Dal resoconto della seduta si evince che:

Pierluigi CASTAGNETTI, presidente e relatore, osserva che, pur a fronte dei dati oggettivi che l'autorità giudiziaria prospetta, il quadro indiziario concernente Salvatore Margiotta gli appare limitato e frammentario. Se è verosimile credere che egli conoscesse e frequentasse il Ferrara, mancano dalla documentazione trasmessa

Pierluigi MANTINI (PD) dubita che si possa parlare di una promessa di danaro. Ci si dovrebbe limitare a riferire di un'intenzione del Ferrara di consegnare la somma al Margiotta.

La Giunta, a maggioranza, delibera di proporre all'Assemblea il diniego dell'autorizzazione, conferendo al presidente Castagnetti il mandato di predisporre la relazione.

Ecco la composizione di questa Giunta per le Autorizzazioni che pensano di essere dei magistrati e decidono al posto dei magistrati.

Nei prossimi giorni Camera e Senato dovranno dire sì o no ai giudici che chiedono di usare intercettazioni indirette di Dell’Utri, Latorre, Margiotta, Lusetti, Bocchino.

Secondo voi cosa accadrà?

1 commento:

Anonimo ha detto...

La masturbatrice complusiva fallitissima morosita.it e' in realta' la nazista puzzona porca camorristissima Gina Nieri del Board Mafiaset Nadangaset Mediaset. Ho trovato il commento che segue su internet. Debbo dire che e' non malissimo, che fotografa la realta' miserabile puzzona schifosa italiana attuale, +/- alla perfezione. Prima di lasciarvi a codesto fanatstico input: "vergogna schifoso corrotto lurido putrido razzista xuxluxklanista fascio nazista ex antiladri ora super ladrone pappone puttaniere lurido maniaco sessuale porcone Robero Maroni a dirci che il video del killer di Napoli non doveva venir visto; le intercettazioni non si devono poter sentire, ne leggere, i video non si devono poter vedere, ecco la dittatura porca mafiosa e nazifascista del pedofilo Silvio Berlusconi; anche Mussolini, Pinochet, Pol Pot, Ceausescu odiavano la trasparenza e amavano l'oscurantismo assassino; Berluscones, presto l'ONU invadera' l'Italia e vi mandaremo tutti in qualche isoletta africana, porci assassini bastardi cani cessi
... commentuzzu bedduzzeddu che mi piacque aaaa...
In ogni regime, il pappone mafioso dittatore assassino di turno premia suoi familiari killer, sue zoccole e suoi pagliacci. In realta', la lesbicona depravata neonazista ricilca danaro mafioso siculo e colombiano, Marina "Marino" Berlusconi preferirebbe una " ambrogina" d'orooooooooooo ( nulla contro i gay, ma non poco contro quelli viscidi, ossia gay o porci maniaci sessuali di tipo pedopornografico, quali sono tutti i Berlusconi e loro bavosi, di corte ma..f..ascista, Berluscones; suini puzzolentissimi e di peggiore specie, quando sono in privato; ma conservatori old style, fintissimo perbenisti, quando sono in pubblico) ///// La lesbicona depravatissima Marina "Marino" Berlusconi, non batte Michelle Barack e la regina Uk, ma batte i corridoi di MAFIA, oops, i'm sorry, di MAFI..ninvest, in cerca di altrettanto lesbicissime depravate che gliela lecchino, non fatelo, vi beccate la sifilide, la gonorrea, la clamidia, anzi, il cancro //// PRESTO SU YOUTUBE LESBIAN ORGY TRA RICICLATRICE DI DANARO MAFIOSISSIMO MARINA "MARINO" BERLUSCONI, COCAINOMANE PROSTITUTA BISEX DEBBIE PERAZZOLI ( FCBK) E ZOCCOLA DELLA "SQUOLA" ITALIANA, SUPER NINFOMANE SEMPRE ARRAPATA MARIA GRAZIA CRUPI ( LEI, ZOCCOLA E BASTA, SENZA FACEBOOK....AL MOMENTO).
Scriveva oggi: Pornostar Simona Premoli Mejia ex amante lesbica di Marina Berlusconi, sciacquona di danaro di tutte le mafie e massonerie modernaziste del mondo ( mi trovate su fcbk, son la biondina con addominali da regina del super focosone anal sex)
PS Mio prossimo scoop in arrivo: lo schifoso corrottissimo omosessuale di tipo viscido, nonche' pedofilo bavoso Michele Calzolari di Centrosim, sa' di tantissimi omicidi ordinati da Silvio Berlusconi, mio marito, Antonino Zappeddu Mejia, nato a Agrigento da madre brasiliana e padre siuculluzzu aaaa, ma negli Usa da sempre, collabora con l'ottima Cia attuale e ne ha le prove, presto all over the blogs e tutt o u munn