12 novembre 2008

Sabina Guzzanti all'UNICAL




Ieri giornata molto interessante per gli studenti dell'UNICAL che, grazie al comitato unical hanno avuto la possibilità di apprezzare le parole di una donna che mi piace definire "libera"!
Folla delle grandi occasioni, dalla CONS1 ci si è dovuti spostare nell'Aula Magna ma neppure questa è stata sufficiente per gli studenti accorsi all'evento.
Si è parlato di satira, di informazione, di censura, di regime...insomma dello situazione critica in cui verte l'Italia dell'ultimo ventennio (non fate alcun tipo di collegamento...con altri ventenni...).

Dopo un pò di imbarazzo iniziale, sono iniziate ad esserci numerose domande (anche se qualcuna ce la potevamo davvero risparmiare..!!), ma il tempo è volato troppo velocemente.
1, 10, 100, 1000 SABINA GUZZANTI!!! MITICA!!!


Ciao!

2 commenti:

valentina ha detto...

Grande evento... l'imbarazzo penso sia dovuto alle nostri menti ormai soggiogate dalle manipolazioni mediatiche, che si sono trovate di fronte ad una libera-mente!!!
Il tutto potrebbe essere spiegato dal mito della caverna di Platone: "...è esso a produrre le stagioni e gli anni e a governare tutte le cose del mondo visibile e ad essere causa, in certo modo, di tutto quello che egli e suoi compagni vedevano!!!"
CIAO

..:: Symbian ::.. ha detto...

Grazie vale...mi sono permesso di aggiungere una tua frase...

...è bello sentire parlare una persona libera....

ciao