27 novembre 2008

La repubblica delle banane...

Se solo in Italia il processo Andreotti avesse avuto tanto spazio e approfondimenti come il processo di Erba...
Se solo in Italia i 17 processi a Berlusconi,
5 in corso (corruzione Saccà, corruzione senatori, corruzione giudiziaria Mills, fondi neri Mediaset, Telecinco in Spagna) e 12 già conclusi, più varie indagini archiviate (6 per mafia e riciclaggio, 2 per le stragi mafiose del 1992-’93, ecc.), avesssero avuto lo stesso spazio che ha avuto il delitto di Cogne...
Se solo in Italia la pena maggiore per un reato commesso da un colletto bianco non fosse il Parlamento...
Se solo in Italia non fosse necessaria una Commissione Parlamentare per decidere se poter mantenere i condannati in Parlamento o meno...
Se solo in Italia un uomo che controlla la quasi totalità dell'informazione non potesse essere eletto presidente del consiglio...
Se solo in Italia un uomo che fino al 1980 ha avuto rapporti provati con esponenti di spicco della mafia siciliana ora non fosse senatore a vita...
Se solo in Italia l'articolo 3 della Costituzione non fosse usato come carta da regalo...
Se solo in Italia le quattro cariche più alte della Repubblica non fossero più uguali degli altri...
Se solo in Italia il presidente del Senato non avesse avuto una vicinanza quantomeno sospetta con la mafia siciliana...
Se solo l'attuale presidente del consiglio non fosse stato un membro della loggia massonica eversiva P2...
Se solo l'ex presidente della Repubblica Francesco Cossiga fosse quantomeno condannato per le sue dichiarazioni su come agire contro gli studenti...
Se solo il Parlamento Europeo avesse dato l'ok per utilizzare le intercettazioni per stabilire i ruoli di D'Alema e Latorre in merito alla scalata illegale a BNL...
Se solo in Italia i parlamentari non fossero scelti dalle segreterie dei partiti con una legge elettorale porcata...
Se solo in Italia l'attuale presidente del consiglio non avesse avuto a casa sua per alcuni anni un mafioso quale Mangano...
Se solo in Italia dire che Mangano è stato un eroe fosse un'affermazione grave...
Se solo in Italia la satira in tv non fosse stata sostituita dalla censura...
Se solo in Italia il miglior giornalista italiano non fosse stato licenziato con una raccomandata a/r...
Se solo in Italia non fosse necessaria una commissione di vigilanza, fatta da politici, per controllare la televisione pubblica...
Se solo in Italia i migliori alleati stranieri non fossero Bush (un mezzo criminale di guerra) e Putin (ex spia del KGB)...
Se solo in Italia non si spendessero 5 miliardi di dollari per finanziare il colonnello Gheddafi...
Se solo in Italia...
Se solo in Italia...

ORA CONTINUATE VOI...


Se solo in Italia gli italiani s'incazzassero come delle iene...


LORO NON MOLLERANNO MAI, NOI NEPPURE!!!


Bookmark and Share

3 commenti:

Sonia ha detto...

se solo in Italia la gente non pensasse di più a Maria De Filippi e company che non alla politica.....forse molti di questi "se solo in Italia" oggi ce li potremmo risparmiare!

ciao

Giovanna ha detto...

se si continuasse penso che l'elenco nn terminerebbe più...

Silvia ha detto...

ciao,

quest'immagine l'ho creata io ormai due anni fa, è stata pubblicata sotto licenza CC. mi piacerebbe segnalassi almeno l'indirizzo dell'originale ( http://www.flickr.com/photos/17105700@N00/397975987/ ).

è stata utilizzata più volte nel web, e spesso l'intestazione si è persa, ma quando mi ci imbatto cerco di rimediare!

grazie :)

Silvia