16 giugno 2008

INFORMAZIONE BURATTINA

Mi vengono i brividi a leggere certi articoli. Guardate questo...da TgCom!

Non è un vero e proprio articolo...ma un comunicato stampa..un monologo del signor B.!


Sicurezza: "Emendamento è utile"
Berlusconi: "E' a favore dei cittadini"

"Un provvedimento di legge a favore di tutta la collettività". Così Silvio Berlusconi definisce, in una lettera al presidente del Senato Renato Schifani, l'emendamento dei senatori Berselli e Vizzini al decreto sicurezza, aggiungendo che per l'opposizione "non dovrebbe essere approvato solo perché si applicherebbe anche ad un processo nel quale sono ingiustamente e incredibilmente coinvolto".

"FANTASIOSI PROCESSI"
Lo afferma il premier in una lettera inviata al presidente del Senato Schifani in relazione all'emendamento al decreto Sicurezza che introduce la sospensione dei processi, e con riferimento ai procedimenti che lo riguardano, il premier afferma: "Si tratta dell'ennesimo stupefacente tentativo di un sostiuto procuratore milanese di utilizzare la giustizia a fini mediatici e politici, in ciò supportato da un tribunale anch'esso politicizzato e supinamente adagiato sulla tesi accusatoria".


Lui già conosce la verità e ha dato la sentenza. Tutto inventato...il solito martire della giustizia italiana.

"NO A GIUSTIZIA COME ARMA"
''La informo quindi che proporro' al Consiglio dei Ministri di esprimere parere favorevole sull'emendamento in oggetto e di presentare un [b]disegno di legge per evitare che si possa continuare ad utilizzare la giustizia contro chi e' impegnato ai piu' alti livelli istituzionali nel servizio dello Stato[/b]''. L'opposizione del centrosinistra all'emendamento Berselli- Vizzini al decreto sicurezza determina per Silvio Berlusconi ''una situazione che non ha eguali nel mondo occidentale''.


LA LEGGE NON E' UGUALE PER TUTTI!!! Se sei impegnato ad alti livelli istituzionali puoi fare quello che caxxo vuoi...sei troppo importante per il paese!!!


"TUTELARE LE ALTE CARICHE DI STATO"
''Sono assolutamente convinto - dice il premier - dopo essere stato aggredito con infiniti processi e migliaia di udienze che mi hanno gravato di enormi costi umani ed economici, che sia indispensabile introdurre anche nel nostro paese quella norma di civilta' giuridica e di equilibrato assetto dei poteri che tutela le alte cariche dello Stato e degli organi costituzionali, sospendendo i processi e la relativa prescrizione per la loro durata in carica''.


Come se la legge sulle intercettazioni non bastasse ad elevare una muraglia cinese attorno a tutti i politici e furbetti del quartierino!!!


Questo è l'articolo! Avete trovato un commento del giornalista? Avete trovato una domanda del giornalista all'intervistato? NO! NULLA!
Ormai molti articoli (come i vari Porta a Porta e Matrix) sono diventati dei monologhi del politico di turno!!!

INFORMAZIONE BURATTINA!!!

Nessun commento: